Tag: casette d’ete

Il Triangolo di Pietra al Sentiero Nascosto

Share it

Un Triangolo di Pietra al Sentiero Nascosto

Il Triangolo di Pietra, al Sentiero Nascosto, non nasce per caso ma anzi ha una sua storia ben precisa. Si tratta di un megalito ed essendo appassionato di enigmi del passato, riguardanti l’origine dell’Umanità, ho voluto costruire un importante ‘centro di forza’. E’ coerente con le caratteristiche del luogo, denso di mistero e storia.

Il Triangolo di Pietra al Sentiero Nascosto

Ecco il Triangolo di Pietra oggi

Siti megalitici nel mondo ve ne sono parecchi, dai menhir bretoni fino a quelli nostrani del Salento, della Sardegna o le mura megalitiche di Alatri, passando per l’acropoli di Delos, Micene, Tirinto fino alle lontane Cuzco, Sacsayhuamán e Machu Pichu. Continua a leggere

Cena al Sentiero Nascosto. Non solo di nascosto…

Share it

Cena al Sentiero Nascosto, esperienza da vivere

La cena al Sentiero Nascosto, credetemi, è un’esperienza ‘mistica’ per il cibo e il vino ma anche, e soprattutto, per l’atmosfera.

cena al sentiero nascosto

Agorà, un modello di imbanditura della tavola a colori misti

Chiaramente: tutto al Sentiero Nascosto è esclusivo ma in particolare la ristorazione, riservata solamente alla Clientela alberghiera. Chi si ferma per una o più notti, per non parlare del Dayuse, a partire già da adesso potrà prenotare, in sicurezza, l’apericena.

Per la cena romantica o addirittura in esclusiva, è bene attendere febbraio 2021, inoltrato.

Continua a leggere

Dayuse Il Sentiero. Perché?

Share it

L’etica del Dayuse al Sentiero

Il Dayuse, al Sentiero, è il riflesso di ciò che molti e molte hanno vissuto e continuano a vivere a prescindere dal pensiero  perbenista. La vita merita di essere non solo vissuta ma anche e soprattutto molto bene e in piena libertà.

Ho iniziato a scoprire affinità comportamentali e professionali con gli avventori, i Viandanti e le Viandanti, del Sentiero. Il nostro mestiere? Variegato: vendite, responsabilità, formazione e strategia ma sempre caratterizzato da spostamenti continui, spesso vere e proprie trasferte di anni, in luoghi o in regioni diversi da quelli di residenza. Continua a leggere

Terra di Confine, questo è Il Sentiero Nascosto

Share it

Terra di Confine prima e dopo il Fiume Chienti

Il Sentiero è Terra di Confine  tra  il maceratese a nord-ovest e il fermano a sud-est . La linea di confine naturale è l’alveo del fiume Chienti, una vena d’acqua alimentata dalla sorgente posta tra il Macchie e Civitella, a più di 800 metri d’altitudine sul versante appenninico adriatico.

La Provinciale 8, quella di Tod’s e Della Valle per intenderci, lo attraversa all’altezza di Montecosaro Scalo e lo svincolo per Villa San Filippo. Continua a leggere