Relax, Business & Dayuse

Tag: rifugio per clandestini

Dayuse Daybreak o Dayrelax? Che confusione, facciamo chiarezza!

Share it

Dayuse, Daybreak o Dayrelax? ‘Questo è il dilemma’, citando Shakespeare. Allora è giunto il momento di fare chiarezza, naturalmente non è una lezione ma un pour-parler.

La prima differenza è assolutamente inerente il tempo per poi passare alla qualità dell’offerta. In mezzo, vi è anche una distinzione di target ovvero la tipologia delle persone che utilizza una o tutte e tre le possibilità.

Dayuse

dayuse daybreak o dayrelax

Il Dayuse è il più diffuso. Continua a leggere

Abbracciami forte al Sentiero

Share it

‘Ognuno ha il suo Sentiero’

Il Sentiero. Ognuno ha il suo. Non ti dirò chi sono, quanti anni ho, se sono uomo o donna. Voglio raccontarti una storia fatta di silenzio e camouflage, figlia del buio, vittima del tempo che scorre troppo in fretta…

Sentiero

Quando ci vediamo è sempre per divorarci, senza però lasciare segni perché non possiamo permettercelo.  Bisogna organizzare delle giustificazioni, trovare delle ore a disposizione per un permesso in ufficio o in fabbrica, sostituzioni in negozio last minute. ‘E se chiama? Magari risponde un collega o una collega e rivela la copertura!’. Continua a leggere

Dayuse Il Sentiero. Perché?

Share it

L’etica del Dayuse al Sentiero

Il Dayuse, al Sentiero, è il riflesso di ciò che molti e molte hanno vissuto e continuano a vivere a prescindere dal pensiero  perbenista. La vita merita di essere non solo vissuta ma anche e soprattutto molto bene e in piena libertà.

Ho iniziato a scoprire affinità comportamentali e professionali con gli avventori, i Viandanti e le Viandanti, del Sentiero. Il nostro mestiere? Variegato: vendite, responsabilità, formazione e strategia ma sempre caratterizzato da spostamenti continui, spesso vere e proprie trasferte di anni, in luoghi o in regioni diversi da quelli di residenza. Continua a leggere